Pangea
fb tw ig yt
iscriviti

Prodotti

Illustrazioni tratte dal libro I Profumi di Pi, all Rights reserved Supermad & Paola Bottai

I Profumi di Pi: la fiaba di un viaggio incredibile

Cosa puoi fare tu > Libro I Profumi di Pi

Che cos’è. Un racconto nato durante il lockdown dalle menti e dai cuori di Paola Bottai e Supermad con l'obiettivo di aiutare Pangea e le donne e i bambini che hanno condiviso la quarantena con un marito e padre violento. Il 100% del ricavato sarà devoluto al progetto.

Formato 15 cm x 15 cm – 40 pagine a colori - stampato su carta riciclata

Scopri di più sul libro: www.iprofumidipi.it

Cosa sostieni con questo regalo. Il racconto sostiene le donne vittime di violenza e i loro figli col Progetto Piccoli Ospiti, dedicato ai bambini che assistono spaventati alle violenze sulla propria madre.

Come fare a riceverlo. Per ricevere "I Profumi di Pi" basta fare una donazione minima di 12 euro (spese postali gratuite). Riceverai il racconto direttamente nella casella postale entro 10 giorni lavorativi.

Puoi effettuare la donazione online con carta di credito cliccando sul pulsante "DONA ORA PER QUESTO REGALO" in alto a destra.

Se non hai una carta di credito puoi donare anche:

• Con un bonifico bancario
IT 05 P 05018 01600 000011063922
c/o Banca Etica Milano
intestato a Fondazione Pangea Onlus
causale: I Profumi di Pi

• Con un versamento sul conto corrente postale
n. 36682953
intestato a Fondazione Pangea Onlus
causale: I Profumi di Pi

Se effettui la donazione con bonifico bancario oppure con bollettino di conto corrente postale inviaci via mail ([email protected]) la copia della tua ricevuta di donazione comunicandoci anche i dati completi per effettuare la spedizione.

------------------------------

Ricorda che tutte le donazioni a Pangea sono deducibili/detraibili dalla tua dichiarazione dei redditi.

Inoltre, per le donazioni sui progetti in Italia legati all'emergenza COVID-19 si applicano le agevolazioni fiscali previste dal cosiddetto Decreto "Cura Italia":

Agevolazioni fiscali: L’art. 66 del D.L. 18/2020 (decreto cura Italia) prevede agevolazioni fiscali per le erogazioni liberali effettuate nell’anno 2020 volte al finanziamento degli interventi di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19. In particolare:

• per le persone fisiche e gli enti non commerciali, spetta una detrazione dall’imposta lorda (IRPEF o IRES) nella misura del 30% per le erogazioni liberali in denaro e in natura effettuate nell'anno 2020 in favore dello Stato, delle Regioni, degli enti locali territoriali, di enti o istituzioni pubbliche e di fondazioni e associazioni legalmente riconosciute senza scopo di lucro. La detrazione non può superare i 30.000,00 Euro.

• per i soggetti titolari di reddito d'impresa, sono deducibili dal reddito d’impresa in misura piena le erogazioni liberali, in denaro e in natura, effettuate nel 2020 a sostegno delle misure di contrasto all’emergenza epidemiologica da COVID-19 a favore dei soggetti sopra indicati. Anche ai fini IRAP tali erogazioni sono deducibili nell’esercizio in cui sono effettuate.

------------------------------

Se hai bisogno di ulteriori informazioni puoi inviarci una mail sempre a [email protected]