Progetti

Mirella Tassetto

Rete di Empowerment e Auto-Mutuo-Aiuto (REAMA)

Dove lavoriamo > Italia > REAMA

Una rete con donne vittime e con associazioni.

Negli anni Fondazione Pangea ha accolto e ascoltato tante voci di denuncia, ha collaborato con associazioni e supportato donne e bambini. Così vi è stata la possibilità di creare una rete di soggetti che lavorano a vario titolo per il contrasto della violenza, una Rete di Empowerment e Auto Mutuo Aiuto (REAMA).
Tale rete è promossa da Pangea assieme ad altre realtà con l’obiettivo di formare e sostenere delle donne vittime di violenza per uscire dalla loro situazione e mettere la propria esperienza a disposizione di altre donne.

Per fare questo REAMA si avvale di una fitta rete di professioniste, centri antiviolenza, case rifugio, associazioni e realtà impegnate da anni su questo fronte.
Due sono gli strumenti principali: uno Sportello Antiviolenza on line e la novità di Mia Economia – Sportello sulla violenza economica.
Tutti i riferimenti, i contatti, e lepresenze sul territorio si trovano su: www.reamanetwork.org .

In un periodo in cui molti valori e conquiste sui diritti umani sono messi in discussione, pensiamo sia indispensabile unire le forze in una Rete che agisca con un respiro nazionale, dove nessuno perda la propria specificità, ma dove si condividano valori e azioni.
Un fare comune che ora vogliamo mettere a sistema, a partire dalla realizzazione di progetti, azioni di sensibilizzazioni e di advocacy a livello nazionale e internazionale. Tale rete sarà promossa da Pangea, assieme ad altre realtà, con l’obiettivo di formare e supportare le donne vittime di violenza per uscire dalla loro situazione e sostenere azioni di prevenzione tra le realtà della rete che lavorano sulla prevenzione della stessa.