Pangea
fb tw ig yt
iscriviti

Pangea

Le donne a difesa delle donne: l’iniziativa Don’t Touch My Sister

Case history > Breil

L'AZIENDA: Breil è un noto marchio di orologeria e gioielli.

LA COLLABORAZIONE: Nel 2003 Breil si prende a cuore il progetto iniziale di Pangea a Kabul e ne garantisce il lancio con un’operazione di raccolta fondi intensa nella comunicazione e particolarmente efficace nei risultati.

ATTIVITA' PASSATE: Con Don’t Touch My Sister, campagna di comunicazione che si è sviluppata presso i punti vendita del marchio, Breil ha devoluto parte dell’incasso proveniente dalle vendite di orologi consentendo di aprire i primi 4 centri donna, diventati poi la spina dorsale del programma e presso i quali Pangea ha potuto sviluppare corsi di alfabetizzazione, igiene e diritti umani, formazione professionale e concretizzare tutto il circuito di microcredito.

Nel 2005 l'azienda ha, inoltre, proseguito il proprio impegno devolvendo parte del ricavato delle vendite dei propri orologi con la campagna Acquista un Breil, per far acquistare dignità.

.

Se anche la tua azienda vuole sostenere il lavoro di Pangea, scrivici a: aziende@pangeaonlus.org